Comuni

Castello di Cisterna: 50 Carabinieri sul territorio. Arresti per droga, in manette anche uno spacciatore “itinerante”. Due arrestati per rapina. Sequestrate 260 dosi, sigarette di contrabbando e coltelli. In zona palazzine “ex legge 219” di Pomigliano: i carabinieri del nucleo operativo di Castello di Cisterna hanno arrestato Salvatore Cipolletta, 39enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine, in atto sottoposto agli arresti domiciliari, perché colpito dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte di Appello di Napoli per detenzione e spaccio di stupefacenti. Dopo le formalità è stato accompagnato presso il carcere di Poggioreale. Arrestato per maltrattamenti in famiglia M.S., 33enne di Acerra, i carabinieri lo hanno bloccato dopo un’aggressione ai danni della madre: anche lui è stato accompagnato al carcere di  Poggioreale. Agostino Aprea, 33enne di Casoria, è stato invece arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Aveva dotato la sua auto dell’attrezzatura necessaria a un laboratorio per il confezionamento di dosi itinerante. I militari di Casalnuovo infatti, perquisendo la sua vettura, hanno trovato 110 grammi (già pronti in dosi) di marijuana, 2060 euro in contante,  bilancino di precisione, bustine, nastro, pinzatrice, ecc. Arrestato, attende il rito direttissimo. Arrestati in esecuzione di misure cautelari infine un 18enne di San Sebastiano al Vesuvio, destinatario di ordinanza emessa dal tribunale di Nola per una rapina commessa a Pomigliano D’Arco il 31 dicembre scorso e un 29enne di Pomigliano D’Arco, già noto alle forze dell'ordine, arrestato dai carabinieri di Pomigliano D’arco in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal medesimo tribunale per un’altra rapina commessa in concorso a Pomigliano lo scorso 8 gennaio: dopo le formalità è stato tradotto a Poggioreale. Durante il servizio sono state 30 in totale le perquisizioni (domiciliari, personali e veicolari) operate dai militari. Sequestrate 260 dosi di sostanze stupefacenti: 166 gr. di marijuana; una pianta e 13 semi di marijuana; 17 gr. di cocaina; 1 gr. di eroina; 1 gr. di ‘kobret’; 228,5 gr. di hashish; 0,8 gr. di crak. Sequestrati 2455 euro perché ritenuti provento di attività illecita. Nel corso del servizio sono state inoltre denunciate in stato di libertà 19 persone, per reati vari. Tra queste: 2 per contrabbando di tabacchi, a cui sono stati sequestrati 3,2 kg. di  tabacchi esteri e due per detenzione abusiva di armi bianche (sequestrati 2 coltelli). Elevate contravvenzioni su strada a chi circolava senza patente, senza assicurazione, senza casco o con veicolo sottoposto a sequestro.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp