Sant'Egidio del Monte Albino. Rifiuti, gestione con San Valentino, Pagani, Angri, San Marzano e Corbara: ecco il dietrofront

27 Dicembre 2017 Author :  
Servizio rifiuti, il comune di Sant'Egidio del Monte Albino fa dietrofront e annulla quanto fatto finora in favore di una nuova approvazione della convenzione con San Valentino Torio per la gestione dei rifiuti comunali. Convocato per oggi un consiglio comunale d ’urgenza infatti, per ritirare e poi riapprovare con alcune modifiche la delibera con la quale il 18 dicembre la maggioranza del sindaco Nunzio Carpenteri ha dato l’ok alla convenzione con San Valentino Torio, con la San Valentino Servizi che si occupa di rifiuti solidi urbani. Tutto è propedeutico alla nuova gestione dei rifiuti cittadini: infatti il comune di Sant'Egidio, fa parte del nuovo “consorzio” creato dall'accordo tra i comuni di Angri, Corbara, Pagani, San Marzano sul Sarno, San Valentino Torio, oltre a Sant'Egidio. Dopo il distacco che avverrà il 31 dicembre, non resta che iniziare la nuova gestione. Sant'Egidio aveva fatto un passo in avanti approvando gli atti necessari lo scorso 18 dicembre ma, come fatto notare anche dal consigliere di opposizione Alfonso Nocera, la procedura era errata e si rischiavano illeciti. Quindi il comune di San Valentino (non senza problemi) ha approvato per primo il documento nel suo consiglio comunale, poi oggi toccherà a Sant'Egidio del Monte Albino. Intanto il consigliere Nocera promette battaglia.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp