Battipaglia: blitz del Nas al reparto di ginecologia

28 Marzo 2018 Author :  

BATTIPAGLIA - Locali impolverati e sporchi, intonaci scrostati, mattonelle lesionate e non stabili. Sono solo alcune delle criticità che sono state rilevate nella giornata di ieri, nel corso dell’ispezione effettuata dagli uomini dei carabinieri del nucleo antisofisticazione di Salerno agli ordini del maggiore Vincenzo Ferrara, presso l’unità operativa di ostetricia e ginecologia dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia. A conclusione dell’ispezione tesa al controllo della sussistenza dei requisiti igienico sanitari i militari hanno rilevato diverse criticità in alcuni degli ambienti dell’unità operativa che in questo periodo è anche interessato da alcuni lavori di ristrutturazione.

Emergenza sanificazione

Quasi tutti i locali si presentavano sporchi e pieni di polvere. Nel dettaglio, i militari hanno riscontrato che il corridoio che conduce dal reparto al blocco operatorio era privo di pavimentazione (linoleum rimosso) quindi allo stato grezzo e senza i battiscopa. Nel corridoio era percepibile un forte odore di polvere. Polvere è stata riscontrata anche nei reparti di ostetricia e ginecologia. Nel blocco parto-operario, nella stanza dedicata al travaglio, è stata segnalata la presenza di parte di un muro privo di intonaco.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2