Il Governatore “solo mediatico” De Luca colpisce ancora una volta l’Agro Nocerino – Sarnese e dimostra di essere “solo un imbonitore” nemmeno di elevato livello.
Dopo lo scippo di 36 milioni di euro destinati dal CIPE alla viabilità dell’Agro, dopo aver consentito un aumento di circa 40 Euro a tonnellata per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani indifferenziati, dopo il rinvio del Piano di risanamento del fiume Sarno, dopo la mancata apertura del pronto soccorso presso l’Ospedale Mauro Scarlato, dopo la mancata realizzazione della promessa (gennaio 2016) RADIOTERAPIA presso il Polo Oncologico dell’Ospedale Andrea Tortora di Pagani, questa volta si è superato ed ha deciso che il plesso Ospedaliero Umberto I° deve rimanere DEA di I° livello mortificando, in tal modo, gli sforzi prodotti in questi anni dagli operatori tutti di questa “eccellente struttura sanitaria” e dal “rimosso Direttore Generale Dott. Antonio Giordano”.
Nel Nuovo Piano Ospedaliero, infatti, non è stato previsto/deciso il passaggio, dell’Umberto I°, a DEA di II° livello come “roboantemente promesso a più riprese” da un governatore capace solo di “annunci ad effetto” che puntualmente rimangono lettera morta.
Con questa ennesima “sconcertante promessa non mantenuta”, ripetuta da mesi e da ultimo il 22 Settembre scorso”, ora il plesso Ospedaliero Umberto I° rischia di non riuscire a mantenere in piedi ed in vita reparti di vera eccellenza sanitaria come la Terapia intensiva neonatale, la Neurochirurgia, l'Oncoematologia, cioè Dipartimenti che possono esistere e coesistere solo in un Dea di 2° livello.
Nulla di nuovo sotto il sole essendo ben noto ai cittadini che la Regione Campania, purtroppo, è governata da quasi quattro anni da un governatore “solo mediatico” ed esclusivamente impegnato “nell’occupare” spazi televisivi e mediatici per descrivere un mondo fantastico distante anni luce dalla realtà quotidiana che i cittadini sono costretti a vivere sui territori.
Mi auguro davvero che, almeno stavolta, i Sindaci dell’Agro “elevino forte la loro protesta” nei confronti di un Governatore che continua a dimostrare di “non aver alcun interesse o impegno verso l’Agro Sarnese Nocerino” .
Per parte mia ho già chiesto la convocazione di una “specifica riunione della Commissione Sanità” al fine di ridiscutere e rivisitare un Piano Ospedaliero Regionale errato, profondamente iniquo nel rispetto dei criteri di eccellenza raggiunti da vari Plessi Ospedalieri del territorio, mortificante per l’Umberto I° che più di tutti ha i requisiti per essere caratterizzato dalla qualifica di DEA di II° Livello.

Pagina 1 di 50

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2