Salerno. Ferirono una neonata col bisturi: medici a processo

13 Dicembre 2017 Author :  
Cinque rinvii a giudizio e tre riti abbreviati per i medici del Ruggi accusati di aver ferito con il bisturi una neonata durante il parto cesareo causandole una lesione alla forchetta vaginale. Ieri, davanti al Gup del tribunale di Salerno Renata Sessa, si è concluso il primo troncone dell'udienza preliminare: scatta il processo - l'avvio del dibattimento è previsto per il prossimo 10 aprile per i medici coinvolti e per i dirigenti del caso. La vicenda risale al settembre 2015 quando nel corso di un parto cesareo alla nascitura sarebbe stata provocata una ferita nella zona vaginale. L'inchiesta, condotta dal sostituto procuratore Roberto Penna, è partita in seguito alla denuncia dei genitori della piccola che, però, non si sono costituiti parte civile. Fu proprio la madre della bambina, stesa sul letto operatorio, a sentire i medici parlare di una ferita provocata alla neonata durante il parto che le avrebbe provocato una fuoriuscita di sangue. Nella cartella clinica, però, i chirurgi, avrebbero omesso di rappresentare l'episodio.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp