Raid nel Salernitano. Spara all'ex cognato, ferito 18enne: è vivo per miracolo

11 Gennaio 2018 Author :  
Punta la pistola alla testa di un 18enne e preme il grilletto, la pistola si inceppa ed il colpo non va a segno. Punta l’arma una seconda volta mirando al cuore, parte il colpo che attinge il giovane ad un braccio. A sparare è stato G.C., 19 anni, fratello della ex ragazza del 18enne. I due erano stati insieme per qualche mese. Protagonisti sono un gruppo di ragazzi residenti tra la Valle dell’Irno e le vicine Contrade e Serino. Ora il giovane ferito è ricoverato nell’ospedale Moscati di Avellino dove ieri è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per la rimozione del proiettile. L’autore dello sparo è stato invece denunciato dalla Polizia per lesioni personali. Una lite finita negli spari è avvenuta a Contrada. Il 19enne avrebbe affrontato l'ex cognato insieme ad un gruppo di amici. Intanto sul caso, sono stati avvisati carabinieri e polizia che immediatamente si sono messi sulle tracce dell’autore del gesto. Rintracciato, il ragazzo viene portato in caserma e identificato per poi essere denunciato all’autorità giudiziaria. L’arma utilizzata apparteneva al papà del ragazzo ed era legalmente detenuta. A casa dei genitori sono state rinvenute e sequestrate altre armi. Sono in corso ulteriori indagini al fine di accertare i reali motivi alla base del gesto che poteva costare la vita al giovane.Anche i ragazzi che hanno assistito all’episodio sono stati a lungo ascoltati dalle forze dell’ordine. Carabinieri e poliziotti stanno lavorando in sinergia per fare piena luce sulla vicenda.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2