Ventenne uccisa a coltellate, compagno indagato per omicidio

19 Marzo 2018 Author :  

Paolo Cugno, compagno di Laura Petrolito, la ventenne ritrovata morta stamane in un pozzo in contrada Tradituso, tra Noto e Canicattini Bagni, nel Siracusano, è indagato per omicidio. Da diverse ore il giovane è sottoposto a interrogatorio da parte del sostituto procuratore di Siracusa Marco Dragonetti, titolare delle indagini. Il giovane sarebbe in stato di fermo.

La ragazza è stata pugnalata più volte, poi il suo corpo è stato gettato all'interno di un pozzo artesiano. La ragazza era mamma di una bimba di 8 mesi. A denunciarne la scomparsa era stato sabato sera il padre, che non era riuscito a mettersi in contatto con la figlia e neanche con il compagno.

In base ad una prima verifica, la ventenne sarebbe stata uccisa sabato sera intorno alle 22. Il cadavere, buttato nel pozzo, è rimasto incastrato tra le lamiere e non è arrivato in fondo. L'assassino ha provato a spingerlo giù, poi lo ha coperto con il coperchio in ferro e si è allontanato.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp