Nocera Inferiore. Droga e cellulari destinati al boss, nuovi sequestri a Fuorni

11 Aprile 2018 Author :  

Un mini cellulare, due schede sim, 15 grammi di hashish. Il tutto occultato in una bomboletta del gas di quelle che si usano per i fornellini da campeggio. Ennesimo sequestro all’interno di una cella della Casa circondariale di Fuorni. Ancora una volta la professionalità degli agenti ha fatto si che venisse effettuato l’ennesimo sequestro. Resta, comunque, da chiarire in che modo oggetti non consentiti e lo stupefacente continuano ad “entrare” nel penitenziario di Fuorni. In passato sono stati anche numerosi i sequestri operati anche durante i colloqui con i parenti o immediatamente dopo. Il blitz all’interno della casa circondariale è stato posto in atto all’alba di ieri.

La scoperta

Il fornellino era di proprietà di V.S. di Nocera Inferiore, in carcere per reati legati agli stupefacenti. In ogni cella i detenuti hanno diritto ad avere un fornellino ciascuno per la preparazione di bevande calde o caffè. Il materiale è stato sequestrato e inviato alla magistratura che ha aperto un fascicolo. Ovviamente il detenuto non ha saputo fornire alcuna spiegazione circa il possesso di quanto sequestrato. Resta comunque da chiarire a chi serviva quel cellulare. Lo utilizzava il detenuto per chiamare parenti e familiari o, lo stava semplicemente custodendo a qualcuno? Nelle scorse settimane gli agenti hanno rinvenuto della droga nel piazzale. La stessa era stata introdotta all’interno del penitenziario dall’esterno, era stata lanciata oltre il muro di cinta.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp