San Valentino Torio/Pagani. "Jamm jamm", slot e affari: inizia il processo

07 Maggio 2018 Author :  

San Valentino Torio. Gioco d'azzardo: sono cinquanta gli imputati attesi dall’avvio a breve del processo “Jamme jamm", dall’omonima inchiesta istruita con il coordinamento della Procura antimafia di Salerno contro una associazione a delinquere finalizzata al gioco d’azzardo on-line con base a Pagani e ramificazioni a Nocera e in tutto l’Agro. Il nome dell'inchiesta arriva dalle indagini condotte dalla Procura su quanto accadeva nel locale Jamm Jamm di San Valentino Torio.

Le udienze

Il dibattimento comincerà il prossimo 15 maggio davanti ai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Nocera Inferiore. In particolare, il lavoro investigativo ricostruisce un presunto sistema che tocca Pagani con il maggior numero di coinvolti, Angri, Nocera Inferiore, Scafati. Sant’Egidio del Monte Albino, San Valentino Torio, Castel San Giorgio, Roccapiemonte e poi Salerno, con una rete di contatti accertati in Basilicata e Calabria, fino ad arrivare all’estero, dove vi erano i server, in Canada, i riferimenti in Montenegro, e le società in Inghilterra. Proprio in Inghilterra secondo le indagini confluivano i soldi degli investitori.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp