Il ministero Esteri egiziano nega su container sequestrato a Salerno con reperti archeologici

24 Maggio 2018
Author :  

Il ministero degli Esteri ha negato quanto riferito dai media riguardo al sequestro da parte delle autorita' italiane di reperti in un carico che sarebbe appartenuto all'ambasciata egiziana a Roma o a uno dei suoi membri. In una dichiarazione, il portavoce del ministero degli Esteri egiziano, Ahmed Abu Zeid, ha chiarito che i carabinieri del comando per la Tutela del patrimonio culturale hanno informato l'ambasciata egiziana a Roma il 14 marzo scorso del ritrovamento di 23.700 reperti archeologici, tra cui 118 egiziani, in un container diplomatico sequestrato nel porto di Salerno nel 2017. Secondo Abu Zeid, l'ambasciata ha subito preso provvedimenti inviando le fotografie dei reperti alla sezione culturale del ministero degli Esteri al Cairo che le ha consegnate al ministero dei Beni archeologici in modo da indagare sulla natura di tali manufatti e per fornire risposte e chiarimenti alle autorita' italiane in modo da completare le indagini.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp