Accende caminetto con alcol, morta per ustioni donna 95enne nel salernitano

26 Giugno 2020 Author :  
Le ustioni riportate su oltre il 50% del corpo, a distanza di oltre una settimana, non le hanno lasciato scampo. Una donna di 95 anni di Teggiano, nel Salernitano, e' morta, nella tarda serata di ieri, al Centro Grandi Ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli, dove era ricoverata da giovedi' della scorsa settimana. L'anziana, nella notte tra il 17 e il 18 giugno scorsi, secondo quanto ricostruito, avrebbe provato ad accendere il fuoco del caminetto di casa con l'alcol. Un ritorno di fiamma avrebbe incendiato la bottiglia del liquido infiammabile. La 95enne era stata trasportata dal 118, prima, al presidio ospedaliero Luigi Curto di Polla e, poi, trasferita in eliambulanza al nosocomio specializzato partenopeo dove, pero', e' deceduta.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2