Venerdì d'Autore. I Talenti d'Italia raccontati dal giornalista Maarten van Aalderen

23 Maggio 2018 Author :  

Il nuovo appuntamento dei Venerdì d'Autore è un viaggio attraverso le eccellenze italiane, con le interviste fatte da un giornalista straniero che da 20 anni vive e lavora in Italia: Maarten van Aalderen che presenta il suo libro Talenti d'Italia. Appuntamento venerdì 25 maggio 2018 alle ore 20.00 presso la biblioteca civica “Ferdinando Ferrajoli” in via Pulcinella, nella sede della Pro Loco di Sant'Egidio del Monte Albino, associazione che promuove la rassegna letteraria.

Corrispondente dall'Italia per il maggior quotidiano olandese, il De Telegraaf, già presidente di lungo corso dell'Associazione Stampa Estera in Italia, con Talenti d’Italia van Aalderen firma il secondo volume della trilogia dedicata alla scoperta del lato buono dello “stivale”, quello che tanti nel mondo ci ammirano e che spesso noi tendiamo a dimenticare. Già nel primo volume della trilogia “Il bello dell'Italia” aveva narrato quanto di meglio c'è nella penisola attraverso le interviste fatte a 25 giornalisti stranieri che lavorano in Italia come corrispondenti esteri.

Talenti d'Italia, del quale si parlerà venerdì sera nel corso del settimo appuntamento della rassegna, è un viaggio che parte da Sud attraverso ventuno interviste a giovani eccellenze, undici donne e dieci uomini, che rappresentano il meglio del Belpaese. “Questi giovani talenti – scrive van Aalderen – hanno molte cose in comune, prima tra tutte l’essersi fatti da soli, senza avere trovato la strada già spianata. Essi spiegano in questo libro come sono arrivati dove sono arrivati, quali le motivazioni che li hanno spinti, come hanno ottenuto il successo e il riconoscimento anche internazionale e cosa vogliono ancora raggiungere”. Storie-modello di artisti, imprenditori, inventori, scienziati, ricercatori, campioni sportivi che in queste pagine offrono il proprio punto di vista e tanti consigli a chi, come loro, ha un sogno da realizzare. Talenti che hanno raggiunto il proprio obbiettivo, con l’aiuto esclusivo delle loro forze, con sacrificio, impegno, volontà, determinazione, intelligenza, creatività, un pizzico di fortuna e soprattutto con il coraggio di andare avanti nonostante le difficoltà.

Tra i talenti c'è molta Campania, con le storie di tenacia e successi di Irma Testa,pugile, nata nel 1997 a Torre Annunziata (Napoli), Denise Capezza, attrice, nata nel 1990 a Napoli; Luigi Gaglione, stilista, nato nel 1983 a Torre del Greco (Napoli); Francesco Filippini, animation film director, art director, illustratore, nato nel 1993 a Napoli. Alle loro, si affiancano le interviste di giovani talenti provenienti da tutta Italia.

La presidente della Pro Loco Angelina De Rosa dichiara: “ È un onore ospitare un autore internazionale ai Venerdì d'Autore. È ancora più bello presentare un libro che narra dei successi di giovani italiani, scoprire le storie di ventenni, alcuni dei quali abitano a pochi chilometri da Sant'Egidio, che con la loro tenacia hanno raggiunto importanti traguardi imponendosi in Italia e all'estero. L'invito a partecipare, che facciamo di tutto cuore, va principalmente ai giovani dell'Agro Nocerino, che potrebbero trovare grosse ispirazioni nelle storie dei loro coetanei.”

Dopo la presentazione di Talenti d'Italia di Maarten van Aalderen, i Venerdì d'Autore proseguiranno il primo giugno, con Isaia Sales che analizzerà come le mafie stiano scalando l'economia col volume “Le mafie nell'economia globale. Fra la legge dello Stato e le leggi di mercato”, scritto a quattro mani con Simona Melorio. Venerdì 8 giugno si recupera l'appuntamento Simone Di Meo che presenta il suo: “ Ho scelto di andare a vivere all'inferno. Confessioni di un terrorista dell'Isis”. Un argomento di grande interesse: il terrorismo, che viene affrontato ed analizzato con un giornalista che ha scritto diversi volumi sul tema.

L'autore

Maarten van Aalderen, classe 1965, è olandese. È stato Presidente dell’Associazione della Stampa Estera in Italia dal 2009 al 2011 e dal 2013 al 2015. È da vent’anni corrispondente del maggiore quotidiano olandese, De Telegraaf. Nel 2005 ha pubblicato in Olanda presso l’editore BZZTôH il libro Johannes Paulus II. Een revolutionair conservatief (Giovanni Paolo II. Un conservatore rivoluzionario). Nel 2015 è uscito per i tipi di Albeggi Edizioni Il Bello dell’Italia. Il Belpaese visto dai corrispondenti della stampa estera. È condirettore del corso di Global Journalism all’università UniNettuno di Roma e collabora al programma Italiani di Carta di Paolo Mieli alla televisione di San Marino RTV. Ha vinto il premio Sicilia Madre Mediterranea (2008), il premio internazionale per la cultura Santa Margherita Ligure (2009) e il premio La Coppa di Nestore a Ischia (2015).

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2