Scafati in movimento e Forza Italia: le reazioni dopo il voto

05 Marzo 2018 Author :  

Elezioni a Scafati, ecco le reazioni dopo il voto: scopri l'analisi del voto Comune per Comune qui.

 

Scafati in movimento - Un grande risultato è emerso a Scafati alle elezioni politiche che si sono appena concluse. In questa città, dove la politica degli ultimi 10 anni ha umiliato i propri cittadini sbattendo la città in prima pagina sui quotidiani locali sopratutto per lo scioglimento del comune per infiltrazione camorristica, i cittadini hanno deciso di dare un segnale che ha un unico significato: cambiamento. Oltre 14.000 preferenze sono state confermate dalle urne di Scafati per il M5S, una soddisfazione ed un orgoglio per i cittadini e gli attivisti che a gran voce hanno chiesto di rompere il legame con la vecchia politica e di iniziare un nuovo cammino. Noi di Scafati in Movimento teniamo particolarmente a ringraziare tutti i cittadini per la fiducia che hanno posto nel Momento 5 Stelle: questo ci da ancora più stimoli per continuare a lottare ed andare avanti più determinati di prima.

Abbiamo tracciato la rotta del cambiamento.
La differenza tra noi e loro è che noi facciamo quello che diciamo. Senza fare compromessi.
Abbiamo combattuto e continueremo sempre a farlo perché qualcosa in questo paese deve cambiare. Adesso è il momento di fare una scelta e chiediamo a tutte le forze politiche che finora hanno messo in ginocchio il nostro paese di farsi da parte perché adesso tocca a noi governare, tocca a noi cambiare l'Italia e il popolo deve appropriarsi delle istituzioni che ormai sono state umiliate da politici che non meritano l'onore di amministrare una nazione invidiata come l'Italia. Il nostro impegno ora sarà quello di formare una squadra di governo per Scafati. Noi ci siamo. Avanti tutta: Scafati è in Movimento.

Forza Italia -“Il voto politico di domenica – ha dichiarato il consigliere regionale Monica Paolino - è la conferma di una vittoria chiara del M5S in Campania con oltre il 50%, un dato che anche​ a Scafati è in sintonia con quello regionale. Un voto di protesta frutto soprattutto del momento difficile che stiamo vivendo: adesso non ci sono più scusanti, il M5S ha il dovere di far seguire fatti alle proteste, è al Governo del Paese”.

“Resto soddisfatta, da consigliere regionale, per il grande lavoro svolto con entusiasmo, energia e passione, con un gruppo di amici che ha creduto e lavorato pur in un momento difficile. Il 21% di FORZA ITALIA a Scafati rappresenta un dato molto più alto della media nazionale e tra i più alti delle città medie della Campania. Il giusto riconoscimento a chi in questi anni ha lavorato con coerenza per la città a tutti i livelli istituzionali. Di chi ha continuato a lavorare ancora oggi, dimostrando che i risultati vengono grazie al sostegno dei grandi amici: eppure non avevamo candidati in lista”.
“Evidente – continua - la sconfitta del PD al 9,8% che pur governando una Regione e il comune capoluogo ha esposto il figlio del Governatore ad una magra figura su cui molto c'è da riflettere. I dati negativi di alcuni partiti dello stesso centro-destra e del centro-sinistra sono solo il risultato di una politica dell'odio e della violenza, con cui in questi anni, si è provato a distruggere il nemico senza mai fare proposte costruttive. A Forza Italia – conclude - resta la responsabilità di una proposta alternativa, seria e moderata, come sempre avvenuto in passato per onorare il consenso del grande popolo scafatese e per continuare a costruire una città migliore grazie a quella classe dirigente che ha dimostrato sempre senso di appartenenza e responsabilità”.

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp