Pagani. Chiesti nove anni per la banda delle rapine

07 Aprile 2017 Author :  
PAGANI. Chiesti nove anni di carcere per i cinque della banda dei paganesi, accusati di associazione a delinquere e detenzione di armi nel processo “Fabbro”. Il gruppo è sospettato di aver preparato delle rapine col precedente coinvolgimento dell’agguato al furgone blindato depredato nel settembre 2011. Chiesta quindi la condanna per i cinque imputati Antonio Cascone, Gaetano Ceglia, Enrico Laierno, Mario Di Maio e Alfonso Manzo, tutti di Pagani, con l’assoluzione per la posizione di Mario Zottoli, di Acerno. Per l’accusa, che punta sull’arsenale individuato nel garage perquisito a gennaio 2012, nella disponibilità del già giudicato Pietro Sassolino, nel parco Sonia a Pagani, i cinque componevano un’associazione a delinquere, senza il riconoscimento dell’aggravante mafiosa, col Pm a disarticolare lui stesso la presunta, iniziale contiguità a gruppi del vesuviano, con riferimento all’allora latitante capocosca Franchino Matrone. I fermi scattarono a marzo 2012, ora è stata chiesta la condanna.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2