Positano. Assoldato per truffare anziana, condannato. Caccia alla gang

06 Settembre 2017 Author :  
Ha trascorso cinque mesi in carcere in attesa dell'abbreviato di ieri, poi la libertà. Antonio Ascione è stato condannato dal gup Maria Zambrano ad un anno e sei mesi di carcere, pena sospesa con la condizionale perché ritenuto uno dei membri di un gruppo criminale dedito alle truffe agli anziani. L'uomo, originario del napoletano, fu arrestato lo scorso aprile a Positano in flagranza di reato dopo aver messo a segno un colpo nei confronti di una donna anziana. Con la complicità di un minorenne, denunciato, e per il quale si procede presso il tribunale dei minori, aveva portato via ad una nonnina 3.300 euro, recuperati e restituiti alla vittima. I due furono bloccati mentre tornavano a Napoli grazie all'intervento di alcuni vicini. Secondo quanto raccontato ieri al magistrato da Ascione, incensurato e senza fissa dimora, lui sarebbe stato «assoldato» per accompagnare il minorenne a Positano a prendere i soldi. Aveva capito che si trattava di qualcosa di illegale ma non era a conoscenza dei dettagli. acendo scattare l'allarme. Le indagini dunque proseguono per inchiodare tutti i componenti del gruppo.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp