Salerno. Anziana viveva tra i rifiuti, badante nei guai

02 Ottobre 2017 Author :  

Quando gli agenti delta polizia municipale si fecero aprire la porta di casa, all'interno dell'abitazione trovarono rifiuti di ogni tipo. L’unica inquilina, una donna di 75 anni, aveva accumulato in quell'abitazione bustoni e scatole che contenevano di tutto. Un habitat di degrado per il quale è stata adesso condannata la badante dell’anziana, una salernitana di mezza età accusata del reato di abbandono di persona incapace a provvedere a se stessa. L’anziana, infatti, non era sola; nel suo appartamento di via Dei Principati andava ogni giorno una badante che aveva ricevuto quell’incarico. Alcuni mesi fa la donna era stata ritrovata per la seconda volta in uno stato di semi abbandono, con immondizia e materiale vario accatastato in ogni angolo della casa. Stavolta è stata la stessa donna che doveva assisterla a dare l’allarme, segnalando i problemi all'amministratore di sostegno e spiegando che ogni tentativo di mettere ordine si scontrava con le resistenze dell'anziana. Una segnalazione che secondo gli inquirenti è stata però tardiva e che ora costa alla badante una condanna a quattro mesi. Sotto accusa era finito pure l'amministratore di sostegno della donna, che secondo la Procura era venuto meno anche lui ai doveri di assistenza. Il giudice però lo ha assolto,.

 

 

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp