Scafati. Un nuovo pentito svela i legami tra camorra, politica e clan

11 Ottobre 2017 Author :  

C'è un nuovo pentito a Scafati e si tratta di Andrea Dario Spinelli. L'esponente vicino al Clan ridosso Loreto ha iniziato a collaborare con la giustizia a piccoli passi. Una parte della sua famiglia è entrata nel programma protezione testimoni nei giorni scorsi.
In queste ore sono al vaglio le verifiche rispetto alle dichiarazioni rese da Spinelli nelle prime fasi della sua collaborazione con la giustizia. Il collaboratore potrebbe far luce non solo sugli attentati bombaroli avvenuti a Scafati, ma anche sui rapporti tra i clan del territorio. “Dariuccio” è pronto a far luce anche sul racket delle slot, centro delle sue dichiarazioni. Nei giorni scorsi 4 imprenditori sono stati ascoltati dai Pm salernitani che stanno verificando le sue dichiarazioni. Spinelli, inoltre potrebbe far luce anche su quello che la Cassazione ha confermato essere il patto tra politica e camorra. Omicidi, faide, raid e campagne elettorali sono presenti nei racconti del pentito Alfonso Loreto, così come in quello di Romolo Ridosso. Adesso ad arricchire le indagini ci sono le dichiarazioni di Dario Spinelli. Era stato arrestato per tentata estorsione qualche mese fa e poi era stato beccato nuovamente in fallo nella sua detenzione ai domiciliari nel Molise, tanto che sarebbe dovuto finire nel carcere di Sulmona appena un mesetto fa ma invece, ha scelto la strada della collaborazione.

Ecco chi è Dario Spinelli

 

 

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp