Stampa questa pagina

Pagani. Sparatoria tra culturisti, Cascetta patteggia la pena

24 Novembre 2017 Author :  
Non fu un tentato omicidio, il paganese Vincenzo Cascetta, autore di tre spari contro il rivale al culmine di un litigio tra culturisti, ammette le sue responsabilità e ha ottenuto lo sconto di pena ammettendo le sue colpe. Ha patteggiato per le accuse di lesioni, porto di armi e spari in luogo pubblico contro l'ex amico Pietrangelo Campitelli lo scorso maggio davanti ad un bar. In prima battuta il pm aveva posto il veto, con l'iter giudiziario del rito immediato davanti ai giudici della sezione collegiale. Dovrà scontare due anni e sei mesi per il patteggiamento concluso ieri davanti ai giudici del tribunale di Nocera Inferiore.

Articoli correlati (da tag)