Mercato San Severino. Due bombe carta davanti ad un palazzo, è giallo

04 Gennaio 2018 Author :  
MERCATO SAN SEVERINO. Atto vandalico o intimidatorio? E' questo il problema: nei giorni scorsi sono esplose due bombe-carta dinanzi al palazzo al numero civico 8, in via Papa Giovanni XXIII. Erano quasi le tre del mattino quando due esplosioni hanno sventrato il portone d'ingresso dello stabile e distrutto il citofono. Per fortuna, nessun ferito: una bomba è stata messa nel citofono, l'altra, invece, è stata lasciata dinanzi al portone. Qualche condomino, dopo lo spavento iniziale, è sceso in strada a verificare cosa fosse successo e una volta constatati i danni all'immobile, ha immediatamente allertato i carabinieri. Sul posto è giunta una pattuglia del nucleo radiomobile, agli ordini del luogotenente Mario Vietri, che hanno avviato le indagini. I militari stanno visionando le immagini dei sistemi di videosorveglianza della zona. Le indagini sembrano propendere verso l'atto vandalico, ma nessuna pista viene esclusa, anche perché nel palazzo risiedono, tra gli altri, i genitori del vicesindaco, Luciano Lombardi, un funzionario comunale, il direttore sanitario del locale distretto ed un giornalista professionista. I danni ammontano a dieci o dodicimila euro.

 

 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp