Maiori. Pizzo in un panificio, i carabinieri arrestano l'estorsore

22 Gennaio 2018 Author :  
I dipendenti di un panificio di Maiori, in Costiera amalfitana, gli consegnavano, ogni notte, del pane. Non era un gesto di altruismo; titolare e lavoratori erano costretti dalle continue minacce di morte da parte di un pregiudicato 44enne. Poi, l'epilogo della vicenda, con l'arresto, da parte dei carabinieri della compagnia di Amalfi, dell'uomo originario del comune costiero, con l'accusa di tentata estorsione. Intorno all'una, infatti, il panettiere, dopo l'ennesima intimidazione e assistendo inerme alla distruzione di vari attrezzi della bottega ad opera del soggetto, allerta il 112. Nonostante la presenza dei militari dell'Arma, il 44enne non accenna a calmarsi. Anzi, continua imperterrito nella sua condotta violenta per ricevere la merce senza pagare. A quel punto, i carabinieri lo bloccano e lo arrestano. In attesa del processo per direttissima, previsto per questa mattina al Tribunale di Salerno, l'uomo ha ottenuto il beneficio dei domiciliari.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2