Nocera Inferiore. Rete fognaria: tutto pronto per il completamento dell'opera

14 Febbraio 2018 Author :  

Si avvia a conclusione l’annosa vicenda per la realizzazione delle opere di completamento della rete fognaria del Comune di Nocera Inferiore. Trasmessa dal Commissario Straordinario dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano Dr. Luigi Massaro la delibera che approva il Protocollo d’Intesa tra i soggetti interessati alla realizzazione dei lavori.

E’ stato approvato dall’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano con delibera n. 6 dell’8 febbraio 2018 lo schema del Protocollo d’Intesa tra il Comune di Nocera Inferiore, la gestione Commissariale dell’Ente d’Ambito Sarnese Vesuviano, la Direzione Generale per l’Ambiente, la Difesa del Suolo e l’Ecosistema e la Gori S.p.A, nuovo soggetto attuatore per la realizzazione delle opere di completamento della rete fognaria del Comune di Nocera Inferiore. Numerose sono state le sollecitazioni da parte dell’Amministrazione Torquato dopo la risoluzione del contratto tra l’I.S.I. Costruzioni Generali S.r.L. società affidataria dei lavori e l’ARCADIS soppressa a maggio 2016. Ultima nota con prot. 33049 del 18.07.2017 a firma del Sindaco Torquato, inviata al Presidente della Regione Campania On. De Luca al Vice Presidente della Giunta Regionale On. Bonavitacola, al Direttore Generale Ambiente ed Ecosistema Dr. Palmieri al Commissario Straordinario A.T.O.3 e al Direttore Generale della GORI Ing. Rodriguez, con la quale si sollecitava con urgenza e senza indugio la convocazione di una riunione con le modalità più adeguante affinché venissero concretizzate le intese tra tutti i Soggetti Istituzionali competenti per Legge a consentire l’avvio dei lavori. Lavori necessari vista l’emergenza ambientale del fiume Sarno ed i numerosi poli industriali agroalimentari e conciari insistenti sul territorio, traino per l’economia ma fonte più elevata di inquinamento. In data 8 febbraio u.s. è stata approvata dall’A.T.O. 3 la delibera che definisce il protocollo d’Intesa tra i soggetti interessati in nove punti, affinché si dia inizio ai lavori di completamento della rete fognaria lotto n.1 con l’obiettivo prioritario di eliminare gli scarichi nei torrenti Cavaiola, Solofrana, Alveo Comune Nocerino, lavori che comprendono quattro interventi da finanziare con le risorse ARCADIS e parte delle risorse del Comune di Nocera Inferiore. La GORI sarà il soggetto attuatore per la progettazione e la realizzazione dell’intervento ed avrà quindi la competenza e la responsabilità esclusiva per lo svolgimento del procedimento tecnico amministrativo di progettazione, verifica, validazione, affidamento, esecuzione e collaudo dei lavori previsti nell’ambito del suddetto intervento. Il protocollo d’intesa sarà sottoscritto a Napoli presso la sede della Direzione Generale per l’Ambiente, la Difesa del Suolo e l’Ecosistema della Giunta Regionale della Campania.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2