Colpisce il rivale in amore, 39enne in coma: salernitano nei guai

19 Febbraio 2018 Author :  

Sferra un pugno a un coetaneo per i continui apprezzamenti che rivolgeva alla sua fidanzata, salernitano finisce in carcere a Firenze. C’è la gelosia alla base della lite avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì, divampata anche per gli effetti della sbronza dopo una serata passata in discoteca. L’insistenza di un corteggiatore poco cortese e molto sgradito, infatti, sarebbe il movente della resa dei conti conclusa con un gancio tirato da un 39enne di Salerno al rivale, di un anno più grande. Uno scontro dalle conseguenze drammatiche, poiché il fiorentino è ricoverato in coma a Careggi per le lesioni provocate dal pugno che l’ha mandato al tappeto, in mezzo alla strada, facendogli battere la testa.

La violenza fuori alla discoteca di Firenze e il fermo

Le sue condizioni sono stazionarie e dopo le prime 48 ore i medici si dicono cautamente ottimisti. Ha rimediato una trauma cranico forte e la sua prognosi resta riservata. Accusato del colpo proibito M.P., salernitano della zona orientale già noto alle forze dell'ordine e da tempo residente tra Vietri sul Mare e la Spagna. A Firenze per una vacanza con la fidanzata, ora è in stato di fermo di indiziato di delitto per lesioni gravi. La polizia l'ha individuato grazie ai filmati di alcune telecamere di sicurezza, e a due testimonianze: quella di un facchino che scaricava bagagli in un hotel e della stessa donna che è con lui, una 30enne.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp