Sarno. Spaccio in centro, maxi condanna per i pusher storici

10 Marzo 2018 Author :  

Si chiude con oltre quaranta anni di carcere complessivamente l'inchiesta antidroga scattata contro un giro di pusher sarnesi, con accuse di spaccio in concorso e un'ordinanza scattata a fine 2017. Il Gup del Tribunale di Nocera Inferiore ha emesso la sentenza con sei anni e otto mesi per Mario Sodano e Vittorio Santanielio, con ventiquattromila euro di multa, sei anni per Pasquale Robustelli, con ventiduemila euro di multa, cinque anni e otto mesi con ventimila euro di multa per Bruno Gaudiello e Loredana D’Angelo, tre anni e dieci mesi con tredicimila euro di multa per Giovanni Stellato. Maria Cirillo e Maria Squillante, e un anno e quattro mesi con quattromila euro per Francesco Ianniello e Luigi D'Angelo, per i quali la pena è sospesa. Il gup ha anche disposto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici e interdizione per la durata della pena per Santaniello, Sodano, Robustelli, Gaudiello e Loredana D’Angelo, con cinque anni di interdizione per Stellato e Cirillo. Infine, sono stati liberati lanniello e Luigi D’Angelo, precedentemente ristretti agli arresti domiciliari. In precedenza la Procura aveva chiesto il processo con rito immediato per tutti, richiesta presentata dal pm Cacciapuoti, titolare del fascicolo investigativo seguito dagli uomini della stazione locale guidata dal comandante Toni Vitale.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp