Sant'Egidio del Monte Albino: arrestato il presunto bombarolo

11 Maggio 2018 Author :  

SANT’EGIDIO DEL MONTE ALBINO - G. A., 45 anni, ha rischiato che gli saltasse in aria una mano. La bomba carta, o il petardo, che stava accendendo e che gli è rimasto in mano, poteva ferirlo irrimediabilmente più delle manette scattate ai suoi polsi per essere sospettato come l’autore degli ultimi attentati verificatisi nella zona. L’uomo dovrà comparire questa mattina davanti al Gip per essere interrogato. E' accusato di detenzione di stupefacente ma anche di ordigni esplosivi e pericolosi.

L'ipotesi di reato

Secondo la Procura che coordina le indagini sarebbe stato lui a piazzare almeno uno dei due ordigni esplosi nei mesi scorsi, a Sant’Egidio del Monte Albino, davanti all’ingresso di due attività commerciali. Gli episodi risalgono al 7 febbraio e al 25 aprile. Allo stato delle indagini ci sono forti sospetti, rafforzati dalla dinamica che ha portato all’arresto dell’uomo. Dopo i due episodi finiti all’attenzione degli inquirenti, i carabinieri della Tenenza di Pagani avevano disposto gli appostamenti notturni, proprio per mantenere la zona sotto controllo e sperare in qualche passo falso dell’attentatore.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2