Cava. Spari in piazza, ferita una ragazza di Scafati. Servalli: "Siamo sdegnati e preoccupati"

21 Maggio 2018 Author :  

La ragazza di 21 anni originaria di Scafati ma residente da anni a Cava e' stata ferita da un colpo di pistola mentre era seduta, in compagnia di un giovane, ai tavolini di un bar nella centrale piazza Abbro a Cava de' Tirreni, nel Salernitano. E' accaduto ieri sera, intorno alle 22, a poca distanza dalla sede del Comune. Secondo una prima ricostruzione, il proiettile e' stato esploso da un veicolo in corsa e avrebbe colpito la donna a una gamba. La 21enne, accompagnata all'ospedale Santa Maria dell'Olmo, e' stata sottoposta a un intervento chirurgico per le ferite riportate. Non e' in pericolo di vita. Sul caso indaga la magistratura della procura di Nocera Inferiore. Tra le piste seguite, anche quella della vendetta di un ex fidanzato. 

Agli inquirenti, la 21enne ferita, M.P., ha detto di non avere idea di chi possa essere stato ad aprire il fuoco e quindi delle motivazioni del gesto. La ragazza era in compagnia del fidanzato e dei suoceri, quando da un veicolo in corsa e' stato sparato il proiettile che l'ha colpita all'altezza dell'arteria femorale. E' stato il proprio compagno a trasportarla al pronto soccorso del presidio ospedaliero Santa Maria dell'Olmo. Le sue condizioni non sono gravi. Sul posto, gli agenti di polizia del locale commissariato che hanno eseguito i rilievi fino a notte inoltrata. La procura di Nocera Inferiore aprira' un fascicolo di inchiesta per tentato omicidio. Dagli inquirenti viene battuta ogni pista, da quella passionale all'errore sulla persona nell'esecuzione del raid.

La dichiarazione del sindaco Servalli

In merito all’episodio verificatosi ieri sera, lunedì 21 maggio 2018, davanti ad un bar di piazza Abbro, dove una ragazza di 20 anni è stata colpita da un colpo d’arma da fuoco, sparato a distanza ravvicinata da un uomo alla guida di una vettura modello Grande Punto di colore grigio, il Sindaco Vincenzo Servalli dichiara: “Siamo sdegnati e preoccupati per quanto verificatosi. Al di là di tutte le indagini, sulle quali il riserbo delle Forze dell’Ordine è molto forte, ho parlato con il Prefetto Salvatore Malfi a cui ho chiesto la convocazione di un urgente tavolo sicurezza. Mi ha dato ampia disponibilità, riservendosi di avere prima ulteriori ragguagli in merito a quest’ultimo episodio. Attenderemo gli sviluppi delle indagini in corso per avere un quadro della situazione più chiaro”. Il Primo Cittadino, nel corso del Consiglio Comunale, ha rivolto anche un pensiero alla ragazza vittima del vile atto, affinché si rimetta presto.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2