“Stop all'abbattimento dei Platani di viale Margherita”, Sos della Pro Loco Sarno

07 Luglio 2018 Author :  

“Stop all'abbattimento dei Platani di viale Margherita”. La Pro Loco di Sarno chiede l'immediato stop per quello che è il progetto messo in campo dall’amministrazione Canfora. Nei giorni scorsi il Sindaco e l’assessore Michele Ruggiero, all’interno della Congrega di Episcopio, hanno presentato il progetto di riqualificazione di viale Margherita ed annunciato che avrebbero liberato la strada dalla presenza degli storici platani. Una decisione che non va di certo bene alla Pro Loco di Sarno, tanto è che il maresciallo Aniello Annunziata ha protocollato al comune una richiesta come presidente della Pro Loco Sarno per “avere una copia del progetto esecutivo di sistemazione di viale Margherita sul taglio dei platani”. Nello specifico, la Pro Loco scrive: “La Pro Loco opera sul territorio cittadino dal lontano 1971, con continuità, impegno, dedizione soprattutto per la tutela dell'ambiente del verde cittadino, per lo sviluppo di iniziative di rilancio turistico culturale ed economico della città o per il buon fine di progetti di conservazione della memoria storica dei luoghi e delle tradizioni nostrane. – spiega il presidente della Pro Loco - E' in fase avanzata la realizzazione del progetto che prevede l'abbattimento di numerosi platani, che si pretende siano malati, la Pro Loco esprime disappunto per questo scempio che si è avviato nella nostra città e condanna in modo fermo queste azioni distruttive del verde pubblico. La Pro Loco, al fine di cooperare con l'ente comune per trovare una soluzione diversa, propone di istituire un senso unico di circolazione per salvaguardare i platani e rendere più scorrevole il traffico senza pregiudicare il paesaggio. Tutti ci lamentiamo che la nostra città era più bella e vivibile prima. Quindi, è necessario che ciascun cittadino prenda posizione nettamente contraria al progettato scempio ambientale facendo sentire forte e imponente la voce di dissenso. Chiediamo che il Wwf, che come Pro Loco abbiamo interpellato, verifichi anche lo stato di queste piante e soprattutto per evitare l'abbattimento a tutti i costi”. Sembra strano che la stessa questione sulla sicurezza non si stata sollevata in altre zone vedi via Francesco Milone, dove la strada è stretta ma non ci sono marciapiedi e dove continuano a parcheggiare auto senza nessun controllo e la gente è costretta a fare lo slalom tra le auto. Ma il problema non è solo in periferia ma in pieno centro cittadino vedi via Nunziante, via Fabricatore, via Laudisio, via De Liguori, lo stesso corso Amendola sono senza marciapiede. Ma tutto questo non vale per viale Margherita dove l’amministrazione Canfora ha deciso di tagliare secoli di storia senza pensarci su due volte. Altro che la “città verde” tanto paventata dal sindaco Canfora che da aspirante “giardiniere” ha assunto il ruolo di un improbabile “boscaiolo”.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp