Pagani: “Scongiurata nuova emergenza rifiuti"

08 Luglio 2018 Author :  

È di ieri mattina l'incontro con il Vice Presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, insieme al Presidente dell'ATO, Giovanni Coscia , e ai Sindaci facenti parte dell'ambito.
Un incontro che posso dire, con soddisfazione, aver determinato soprattutto per il continuo lavoro che ho messo in campo per portare all'attenzione degli Enti sovracomunali, della Prefettura e di tutti gli attori coinvolti nella gestione dei rifiuti.
Numerose sono state le note che ho inviato per denunciare la criticità nella quale il nostro territorio e più in particolare la città di Pagani, era costretta a vivere a causa dei rallentamenti e delle chiusure dello STIR di Battipaglia. Un problema che ho portato all'attenzione dei 158 sindaci della Provincia di Salerno durante il Consiglio Provinciale ma soprattutto all'attenzione del Presidente Coscia durante la riunione di coordinamento dell'Ente d'Ambito per i rifiuti tenutasi venerdì.
In quest'ultima occasione ho chiesto un urgente incontro con la Regione Campania per trovare una soluzione alla già annunciata nuova chiusura dello STIR connessa ad una ulteriore riduzione delle quantità di conferimento di rifiuti ed alla chiusura della linea 3 del Termovalorizzatore di Acerra.
La richiesta ha trovato la condivisione degli altri sindaci presenti, in particolare del Sindaco di Nocera Inferiroe e di Cava dei Tirreni, e già ieri mattina abbiamo avuto modo di conferire con il Vice Presidente della Regione, Bonavitacola, con il quale si è addivenuti alla definizione di misure condivise anche con i comuni, con l'Ente d'Ambito e con la società provinciale Ecoambiente: in sintesi si riprenderà a conferire regolarmente i rifiuti prodotto. Si è discusso inoltre di una eventuale futura organizzazione dei soggetti facenti parte dell'ATO anche per l'individuazione di eventuali siti momentanei di ausilio allo STIR di Battipaglia in caso di ulteriori momenti di criticità.
La soddisfazione è grande visto che siamo riusciti a portare il nostro determinante contributo per la risoluzione di un problema ambientale ed anche economico, considerati gli enormi costi che i comuni devono sostenere durante le emergenze.
Un plauso va anche al Vice Presidente Bonavitacola, ad Ecoambiente, a tutti i colleghi sindaci ed al maggiore Chieffo per l'impegno profuso.
Ora spetta a noi cittadini garantire che Pagani continui ad essere pulita, rispettando la differenziata e il calendario di conferimento dei rifiuti, evitando di abbandonare ingombranti e segnalando – anche in forma anonima – ai soggetti autorizzati quanti fanno il contrario.
Certamente c'è da fare ancora tanta strada perché dobbiamo concentrarci anche su altre zone della città dove ancora non siamo riusciti a garantire la massima pulizia, ma certamente ce la faremo, insieme.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2