Scafati. Bene confiscato in via Vitiello: "Un altro risultato dello Stato"

12 Luglio 2018 Author :  
Assegnato un altro bene confiscato alla criminalità organizzata, quello in via Vitiello: "Diventerà una casa famiglia per donne in difficoltà, affidato all'associazione Emmaus. Apparteneva ai clan e ora é un segnale della riappropriazione della legalità. La lotta alla criminalità si raggiunge con provvedimento di carattere reale. Per noi è un grande risultato in breve tempo. Ben due beni tolti ai clan, non resta che lavorare per la città". È stata anche l'occasione di fare un resoconto delle attività fatte finora: "In 4 mesi abbiamo conseguito diversi risultati. Abbiamo posto in essere una manifestazione di interesse per le guardie giurate in tema ambientale. Un provvedimento importante che si affianca a quello ordinario della polizia municipale. Stiamo lavorando alla risistemazione dell'area ministeriale e siamo impegnati su valorizzazione della villa comunale, un luogo che deve diventare spazio pubblico per la città. Sono tanti i settori di lavoro 3 e i risultati arriveranno". Sui rifiuti: "Acse sta facendo il massimo su temi di rifiuto e nel tema della legalità. Siamo convinti di lasciare un solco in questo senso" conclude. Sul caso, interviene l' ad Daniele Mediani: "Cerchiamo di far fronte all'emergenza rifiuti. Sul caso Helios, su affidamento temporaneo abbiamo fatto la risoluzione e punteremo al centro di raccolta a Pellezzano".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2