Cava. Presero a bastonate un sorrentino, condannati due fratelli

20 Luglio 2018 Author :  

SORRENTO . Picchiato per una presunta relazione: ottiene il risarcimento dei danni. Si chiude dopo 8 anni il processo ai danni di due fratelli di Cava de' Tirreni, che dovranno risarcire un 40enne di Sorrento. L ’uomo, costituitosi parte civile assistito dall’avvocato Luigi Alfano, ha avuto ragione, dopo i fatti avvenuti nel 2010 proprio nel Salernitano. Il 40enne era stato aggredito dai due fratelli in pieno centro a Cava de' Tirreni. Tutto perché la moglie della vittima era accusa di aver intrapreso una relazione extraconiugale con un'altra persona. La discussione tra i due fratelli metelliani e il 40enne di Sorrento era subito degenerata, e l’uomo era stato colpito anche a bastonate. Per fortuna, i contendenti erano stati separati pochi istanti dopo. Da allora, però, era iniziato un processo dinanzi al giudice di pace di Cava de' Tirreni, che si è chiuso ieri con la condanna ad una ammenda per i due fratelli violenti, che dovranno rispondere in sede civile per i danni arrecati al 40enne di Sorrento. Il giudice ha escluso anche la particolare tenuità dei fatto, avvalorando la tesi della parte civile che ha sostenuto fin dal primo momento che ci fosse premeditazione nell’aggressione ai danni della vittima.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2