Pagani. Morì per un'infezione: nuova inchieste sul decesso di un 33enne

19 Settembre 2018 Author :  
Morì per una infezione: il giudice ordina nuove indagini sulla morte di Carmine Russo, il 33enne paganese morto all’ospedale di Nocera Inferiore il 2 maggio 2017 scorso. A deciderlo il gip Leda Rossetti, che ha archiviato la posizione di otto medici, mentre ha indicato alla procura la necessità di svolgere ulteriori indagini su altre due posizioni. L’autopsia che fu effettuata sul corpo del 33enne padre, sposato e con figli piccoli, disse che la morte era avvenuta per una «gravissima sepsi conclusasi con un quadro clinico di insufficienza multi organica, che avrebbe dovuto essere rilevato e affrontato già dalla mattina del 1 maggio». Dovrà essere una nuova consulenza a stabilire le responsabilità dei medici ancora attenzionati.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2