De Luca attacca il Pd: 'Radical chic' nel partito, così perde la sua funzione

25 Settembre 2018 Author :  
"Un partito che non dice nulla di concreto sui temi della sicurezza e del lavoro non ha piu' alcuna funzione nel nostro Paese". Cosi' tramite un post Facebook Vincenzo De Luca, governatore Pd della Campania, torna ad attaccare il suo partito dopo che ieri, dal palco della Festa dell'Unita' di Telese Terme (Benevento), aveva detto che nel Pd "ci sono delle autentiche nullita', degli imbecilli che non rappresentano nulla e attaccano De Luca solo per strappare un titolo di giornale". L'ex sindaco di Salerno, ha detto che alcuni "dirigenti del partito navigano nell'iperuranio", attaccando il "nuovo notabilato. Che non e' De Luca, che si va a conquistare il consenso sputando sangue nei territori. I notabile veri, dovrei spiegare a qualche imbecille che c'e' nel Pd, occupano posizioni dirigenziali per ragioni di corrente, pur essendo delle nullita' ma non hanno neanche il voto della madre". Sul tema della sicurezza, il governatore ha ricordato "di essere il figlio di un emigrante e non un radical chic come voi. Sto spiegando al Pd che e' sordo perche' non pensa alla serenita' delle famiglie e dei cittadini. Ci sono due valori da difendere: il lavoro e la sicurezza". Il 4 marzo, in occasione delle elezioni politiche, "il Partito democratico ha perso la meta' del suo elettorato e nessuno ha approfondito per quali motivi razionali e' passato in tre anni dal 41% al 18%, perdendo 6 milioni di voti. In queste condizioni - ha attaccato l'ex sindaco di Salerno -, il Pd non andra' molto avanti e oggi abbiamo un punto in meno rispetto al 4 marzo scorso". Sulla scorta di queste promesse, De Luca ha criticato anche il segretario dem, Maurizio Martina "che continua a non rispondere e a non spiegare con onesta' perche' il nostro mondo ci ha abbandonato. E non lo fa nessuna componente del Pd, alcuni dirigenti navigano nell'iperuranio". Gli attacchi del governatore sono rivolti anche all'ex Guardasigilli, Andrea Orlando: "abbiamo perso il mondo della scuola, della Pa e della Giustizia. Quando chiedevo al ministro della giustizia di accelerare sulla riforma, lui parlava delle compagne giornalistiche o delle campagne d'opinione". In tanti territori, il partito e' diventato "una confederazione di correnti e di bande, non un organismo dirigente vivo in cui ci si confronta nei congressi ma poi si lavora insieme e si combatte uniti. Sono cresciute - ha spiegato DE LUCA - forme di degenerazione correntizia, di clientele personali, in tanti territori c'e' un'organizzazione per tribu', sembrano gli Apache". Il governatore ha auspicato grande partecipazione alla manifestazione di domenica 30 settembre indetta dal Pd a Roma. "Dobbiamo fare in modo che sia forte - ha spiegato -. Ma lo slogan "con l'Italia che non ha paura"… eppure l'80% dell'Italia ha paura e noi non diciamo niente".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2