Crescent: processo d'appello, 3 periti in aula il 9 febbraio

12 Gennaio 2021 Author :  

Saranno ascoltati il prossimo 9 febbraio i tre consulenti nominati dalla Procura di SALERNO nell'ambito del processo d'appello sul Crescent, l'edificio a forma di mezza luna che si erge su piazza della Liberta' a SALERNO. Il processo di primo grado, nel quale era imputato anche il presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca, all'epoca dei fatti sindaco di SALERNO, e' terminato con una pioggia di assoluzioni per tutti gli imputati. Questa mattina i giudici (presidente Patrizia Cappiello) si sono pronunciati sulle richieste avanzate dal procuratore generale e dalle parti civili (No Crescent e Italia Nostra), ammettendo al dibattimento l'esame degli ingegneri Luigi Boeri e Riccardo Ciuti e del geometra Rinaldo Chericoni, consulenti della Procura, nonche' di Vincenzo Strianese, consulente tecnico nominato dalla parte civile. Non e' stato ammesso, invece, l'esame di Paolo Maranca, direttore dell'area operativa dell'Agenzia del Demanio di SALERNO e di Vincenzo Rago, tecnico nominato dalla Procura nell'ambito del procedimento sui presunti abusi in merito alla deviazione del torrente Fusandola (la doppia inchiesta, di recente, e' confluita in un unico fascicolo). L'esame del primo e' stato considerato ininfluente dai giudici in quanto il tecnico e' gia' stato ascoltato nel corso del primo grado di giudizio; per quanto riguarda Rago, invece, il collegio ha ritenuto di non poter accogliere la richiesta avanzata dalle parti civili in quanto il tecnico sarebbe stato chiamato a deporre su consulenze differenti rispetto ai capi d'imputazione. Il 9 febbraio proseguira' il processo d'Appello con le audizioni dei tre periti nominati dalla Procura.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2