Trasparenza stipendi dipendenti della Alba a Battipaglia, Cisal lancia l'appello alla sindaca Francese

13 Aprile 2019 Author :  

"La sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, si adoperi per rendere noti gli stipendi dei dipendenti della società partecipata Alba. I cittadini meritano di avere trasparenza sui costi che sostengono con il pagamento delle tasse". Così Gigi Vicinanza, sindacalista della Cisal provinciale, contesta la decisione dei dipendenti di non voler rendere noto i loro compensi. "Nell'era della trasparenza è impensabile che vengano concessi determinati atteggiamenti da chi viene pagato con i soldi dei cittadini che rispettano la legge e non evadono le tasse". Per Vicinanza, dunque, i battipagliesi hanno il diritto di conoscere i compensi dei lavoratori della società partecipata del Comune: "Per quale segreto dovrebbero rimanere sconosciuti ai più vorremmo capirlo? Perché forse c'è gente che lavora di meno di quanto guadagna? Mi piacerebbe capire cosa pensano gli altri sindacati in merito. La trasparenza deve essere garantita oltre che per legge anche per una questione di dignità verso una città che, in un passato recente, ha subito l'onta dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche. Intervenga la Procura di Salerno se necessario. I battipagliesi hanno il diritto di conoscere i compensi dei lavoratori di Alba".

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2