Fisciano: sequestrati deposito di rifiuti pericolosi e manufatti abusivi

01 Dicembre 2018 Author :  

Maxi sequestro a Fisciano ai danni di un privato per opere abusive e deposito indiscriminato di rifiuti pericolosi e non. Ad agire sono stati gli agenti della polizia municipale, guidati dal comandante Francesco Della Bella, intervenuti in località Pizzolano ed in via Giovanni Paolo II su una vasta area, dove una ditta stava eseguendo, abusivamente, lavori di edilizia con scarico e deposito di materiali inquinanti per l’ambiente circostante. Le operazioni sono state avviate a seguito dell’intervento della Procura di Nocera Inferiore, con il pm Roberto Lenza, che ha avviato alcune indagini scaturite da una serie continua di denunce e di segnalazioni presentate da alcuni residenti del posto. Proprio ieri la polizia locale di Fisciano è intervenuta per contrastare il deposito, avvenuto in modo incontrollato sua aree private, di materiale inquinante e la realizzazione di opere edilizie abusive. Inoltre è stata sottoposta a sequestro un’importante azienda del territorio che svolgeva la propria attività priva delle prescritte autorizzazioni.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2