Sanità, inchiesta Nas: nei guai 4 falsi medici che curavano calvizie e impianti di radiologia

19 Dicembre 2018 Author :  
Il NAS di Milano, a conclusione di una complessa attivita' investigativa finalizzata al contrasto dell'esercizio abusivo della professione medica, ha denunciato sette persone. Tre degli indagati sono un medico chirurgo, il legale rappresentante e il direttore sanitario di una clinica di lombarda. Sono accusati di aver consentito ad altre quattro persone lavoranti presso la medesima struttura di esercitare abusivamente la professione sanitaria di medico chirurgo, benche' non avessero mai conseguito il necessario titolo di studio. In particolare i quattro sedicenti sanitari si erano specializzati nell'estrazione e l'innesto di bulbi piliferi per il trattamento delle calvizie. Anche il NAS di Genova ha deferito una persona per esercizio abusivo di professione. In questo caso il reato e' stato accertato durante l'ispezione di uno studio di agopuntura, dove il titolare operava una vera e propria azione curativa, senza aver mai conseguito i necessari titoli di studio. Infine a Salerno il Nas ha condotto accertamenti sulle apparecchiature utilizzate presso il reparto di radiologia di un ospedale della provincia e ha denunciato una persona.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2