Stampa questa pagina

Nocera. Maxi evasione fiscale e false fatture, imprenditore a processo - in evid

09 Gennaio 2019 Author :  

Affronterà il processo fissato per il prossimo mese di maggio l’imprenditore G.Z., sotto accusa per una maxi evasione fiscale concretizzata mediante emissione di false fatturazioni per operazioni inesistenti a danno dell'erario, in particolare dell’Agenzia delle Entrate, in qualità di rappresentante legale di una società con sede a Nocera Inferiore.

Il 67enne originario di Modena, titolare formale della società, risponde di aver compilato una falsa dichiarazione dei redditi rispetto all’anno 2012, attraverso la sua società, riguardante false fatture per operazioni inesistenti emesse da un'altra srl, per imponibile di 160mila euro ed Ires per 8800 euro, con ulteriori 330mila e 578mila euro ricevuti dalla sua società, con relativo Ires ammontante ad oltre 90mila euro.

Il gip del tribunale di Nocera Inferiore aveva disposto in data 14 giugno 2017 un provvedimento di sequestro preventivo per equivalente nei confronti dell’imprenditore, riguardante beni di ogni natura riconducibili all'imprenditore, per l’ammontare di 99mila 709 euro complessivi

Articoli correlati (da tag)