Bracigliano: elezioni, sfida a tre. Ecco le proposte di Romano, Rescigno e Grimaldi

19 Maggio 2017 Author :  

Bracigliano è tra gli 89 comuni della Campania chiamati alle elezioni il prossimo 11 giugno. Sono tre le liste presentate alla vigilia della campagna elettorale per ottenere la fascia di primo cittadino della città braciglianese. A capo delle liste Giovanni Grimaldi, Agostino Romano e Antonio Rescigno, sindaco uscente, candidati alla poltrona di Palazzo di Città.
I programmi elettorali sono già pronti e i papabili alla carica di sindaco si daranno battaglia a suon di innovazioni, soluzioni e proposte.
Con la lista civica “La Svolta”, il sindaco in carica Antonio Rescigno prova a convincere i suoi concittadini a confermarlo per un secondo mandato: “In un periodo di grandi difficoltà economiche per la Nazione e per il nostro paese, - si legge nella premessa di Rescigno del programma elettorale – l’amministrazione comunale grazie all’intenso lavoro che ci ha contraddistinto negli ultimi cinque anni, è riuscita ugualmente a fare miracoli per il bene comune della cittadinanza. È inutile promettere opere faraoniche, illudendo i cittadini e creando aspettative impossibili. Il nostro programma si compone di proposte concrete ed attuabili che ci proponiamo di tradurre in pratica nei prossimi anni per rispondere alle istanze e ai bisogni del paese, ponendosi a disposizione dei cittadini”.
Anche Giovanni Grimaldi partecipa alle prossime amministrative con una lista civica. Con Scegli il Futuro, Grimaldi e i suoi candidati promettono democrazia e partecipazione così da rendere i cittadini parte integrante delle decisioni dell’ente. Altri punti del programma saranno la digitalizzazione del sistema amministrativo, la sicurezza del territorio, la difesa dell’ambiente. Tante sono le riqualificazioni in progetto, quella di via Diaz, via Cadorna, piazza Epitaffio oltre all’adeguamento sismico delle scuole Medie.
Per la lista Movimento 5 Stelle si candida Agostino Romano con un programma attento a tutti gli aspetti amministrativi, sociali, economici e urbanistici: ‘’C’è bisogno – si legge nel programma – che noi cittadini prendiamo coscienza del fatto che non è più possibile girarsi dall’altra parte permettendo ancora una volta che una classe dirigente3 dedita solo a fare ciò che ha sempre fatto abbia in mano le nostre sorti. Ogni cittadino ha il diritto e dovere di sollevare i propri disagi e aiutare a progettarne le soluzioni” ed avere “finalmente la voce in capitolo sulle scelte che riguardano la cosa pubblica e il benessere di tutti.”

bannerpostoriservto

20150609 080954

 

 

Punto News Channel

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp