Sarno. Servizio mensa in ritardo e rischio aumenti: mamme infuriate

12 Ottobre 2017 Author :  
Servizio mensa scolastica in ritardo nel comune di Sarno, mamme sul piede di guerra. Il servizio mensa cittadino tarda ad iniziare e i genitori sono preoccupati per quale sarà la data in cui sarà garantita la refezione. Sebbene l'amministrazione comunale abbia indetto la gara lo scorso aprile, per ora, non c'è stato alcun affidamento da parte dell'Ente Provinciale: le 3 ditte che hanno presentato offerta infatti, non avrebbero la documentazione in ordine per ottenere l'affidamento. In queste ore si sta cercando di risolvere il problema da un punto di vista burocratico ed amministrativo, ma intanto si teme che questi ritardi possano protrarsi ancora a lungo. Inoltre c'è anche un altro rischio che preoccupa un po' le mamme sarnesi. Secondo quanto trapela, potrebbe esserci un aumento del servizio di refezione scolastica di almeno 10 o 15 euro al mese per ogni bambino per un carnet di 20 pasti. Lo scorso anno, infatti, il costo era di €30 per ogni 20 pasti, quota che adesso potrebbe arrivare quindi a sfiorare i 45 circa. Gli animi sono alquanto agitati e si chiede un impegno da parte dell'ente per cercare di risolvere il problema il prima possibile. Dal canto suo, l'amministrazione comunale, non può far altro che attendere che gli uffici facciano il loro corso ma, il clima è infuocato.

bannerpostoriservto

20150609 080954

 

 

Punto News Channel

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp