Pagani a 5 stelle: "Emergenza rifiuti, stop alla Tarsu: si cerchi un sito di stoccaggio"

20 Aprile 2018 Author :  

“Emergenza rifiuti a Pagani: stop alla Tarsu e un sito di stoccaggio provvisorio per scongiurare il rischio igienico sanitario”: in una nota, il gruppo di attivisti “Pagani a 5 stelle: Sofia Esposito, Valerio Bifolco, Savio De Vivo, Luca Giorgio, Francesco Tiano, Alfonso Torre, Gaetano Russo, Girolamo Persico, Carmine Del Forno chiede l'immediato intervento di tutte le istituzioni. Nella missiva indirizzata al Sindaco del Comune di Pagani, al Responsabile del Settore Tutela Ambientale, alla Prefettura di Salerno, al dipartimento di prevenzione Uopc Distretto SA1, all’Assessore all’ambiente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola, al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, alla Tenenza Carabinieri di Pagani , al comando di Polizia Locale di Pagani ed al Dipartimento Nazionale della Protezione Civile i grillini chiedono interventi mirati: “Chiediamo l’immediato e sinergico intervento di rimozione dei rifiuti che ormai da settimane invadono le strade cittadine, rendendo alcune zone impercorribili ed invivibili, invase da ratti e blatte, con innumerevoli rischi per la salute dei cittadini che vi transitano o vi sostano durante la giornata” spiegano “Gli scriventi segnalano in questa sede che i rifiuti aumentano sempre più e che l’unico atto intrapreso dall’Amministrazione comunale per tamponare l’emergenza è un’Ordinanza: la numero 36 del 17 aprile 2018, nella quale si chiede alla cittadinanza di astenersi dal conferimento in strada di rifiuti diversi da quelli biodegradabili per un periodo non inferiore a 3 giorni”.

I rischi per la salute dei cittadini

“Questa situazione comporta rischi igienico-sanitari: per regime alimentare ed habitat, il ratto è il serbatoio e vettore di malattie ed infezioni; queste malattie, che possono essere principalmente da virus (rabbia, afta, ecc…) o da batteri (salmonellosi, peste, colera, leptospirosi, tifo murino, tifo da zecche, toxoplasmosi) risultano essere pericolose per l’uomo non tanto dal punto di vista quantitativo (in base cioè al solo numero di individui colpiti), ma soprattutto da quello qualitativo. Poi ci sono i rischi economici e pericolosità: voracità, intelligenza, ferocia ed aggressività portano i ratti non solo a causare danni materiali depredando e contaminando le strade, ma anche ad attaccare animali quali cani e in casi di difesa, ad insediare ed attaccare l’uomo. Non va infine dimenticato che la presenza di ratti non è tollerabile neppure nei termini di decoro perchè causano infatti paura, disagio e ribrezzo nelle persone. Sono manifestazioni appariscenti di situazioni di degrado ambientale” spiegano gli attivisti di Pagani 5 stelle.

La proposta dei 5 stelle

“In questo senso suggeriamo di individuare una zona temporanea fuori dal centro abitato per stoccare in appositi contenitori la spazzatura che ingombra le strade cittadine, fino a quando il Comune non provvederà a normalizzare la situazione. Inoltre successivamente sarà resa necessaria una bonifica di tutto il suolo cittadino – spiegano gli attivisti di Pagani 5 stelle - Ragioni di igiene e sanità spingono noi e tutti i cittadini a richiedere alle attenzionate istituzioni e aziende, tenute alla salvaguardia della salute delle persone e dell’ambiente, di intervenire ad horas anche per la sospensione della Tarsu (Tassa sui rifiuti solidi urbani), visto che non stiamo usufruendo del servizio per cui paghiamo. In caso contrario provvederemo a ricorrere all’Autorità Giudiziaria competente perché si accertino le eventuali responsabilità procurate dalle condotte commissive od omissive tenute della Pubblica amministrazione e dagli organismi preposti”.

Domenica i grillini saranno nei pressi della villa comunale di Pagani con un gazebo informativo sul bando "Facciamo scuola" e sul caso rifiuti.

AdMedia

bannerpostoriservto

Punto News Channel

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2