Angri. Tre consiglieri passano alla Lega: nuovi equlibri in maggioranza

24 Maggio 2018 Author :  

Tre consiglieri comunali di maggioranza e un assessore della giunta di Cosimo Ferraioli approdano nella Lega di Salvini. Ad annunciarlo attraverso una conferenza stampa, alla presenza del deputato del partito di Salvini Gianluca Cantalamessa, arrivato ad Angri per battezzare l’ingresso nell’amministrazione Ferraioli della Lega. Tre i consiglieri: Carla Manzo, già candidata alle scorse politiche sotto il simbolo della lega di Salvini, Antonio Mainardi e Giuseppe del Sorbo, con loro anche l'assessore all'ambiente Maria Immacolata D’Aniello. “Abbiamo constatato che era necessario dare una svolta politicamente parlando a questa amministrazione. – dichiara l’assessore D’Aniello - Quindi, abbiamo aderito a questo progetto perché sposiamo il programma elettorale della Lega”. I tre, come da loro stesso annunciato, non daranno vita ad un gruppo consiliare in seno alla maggioranza di Cosimo Ferraioli. Allontanando polemiche circolate nelle ultime ore, soprattutto dalle forze di minoranza ma anche da qualche gruppo di maggioranza, essendo la maggioranza Ferraioli costituita anche da esponenti di centro-sinistra. A breve, inoltre, Carla Manzo diventerà coordinatrice per l'intero Agro del partito di Salvini. “La nostra posizione all'interno del contesto consiliare rimane immutata. – dichiara Carla Manzo - È chiaro che ogni consigliere ha la propria provenienza politica al di fuori del contesto consiliare, ritengo normale che si assecondano le proprie idee”.

“La nostra è una coalizione si eterogenea - dice Antonio Mainardi, consigliere comunale, - ci sono al proprio interno diverse anime. La nostra è una scelta personale che non va ad intaccare la maggioranza e l'amministrazione comunale ed è stata presa nella massima tranquillità. Ci sono delle divergenze sia all'interno della maggioranza Se guardiamo la politica a livello nazionale ma a livello locale siamo coesi e andiamo avanti senza nessuna difficoltà”.

“Il senso di appartenenza al territorio - dice Giuseppe del Sorbo, consigliere comunale - lo dimostriamo alla città tutti i giorni. Siamo sì una maggioranza eterogenea ma al di là delle appartenenze politiche continueremo a fare il nostro dovere, a portare avanti la città con impegno e dedizione”

Ad attaccare la maggioranza di Cosimo Ferraioli, l’ex sindaco Pasquale Mauri: “Con amarezza apprendo che alcuni consiglieri comunali hanno scelto di passare con un partito che fino a poche settimane fa era per la distruzione dei meridionali, perché ci odiano. Oggi vedere queste persone nel consiglio comunale non fa altro che confermare che c'è gran confusione amministrativa e politica nella maggioranza. La cosa più imbarazzante per il sindaco che in provincia si candida per il centro-sinistra, in regione con il governare De Luca e poi all'interno della sua maggioranza accoglie consiglieri confluiti con Salvini. Inoltre, contro qualsiasi forma civile di convivenza, la cosa ancora più imbarazzante, che alcuni sinistroidi accettano di stare nella propria maggioranza con una presenza ingombrante per questa amministrazione. Non condanno tanto la scelta di queste persone perché ognuno è libero di poter scegliere quello che vuole, ma è imbarazzante che questi alleati non prendono posizioni e questo fa capire ancora di più la grande confusione che aleggia all'interno di questa maggioranza e che questo sindaco ha creato. Chiedo pertanto di dimettersi e tornare a lavorare in un comune bellissimo che è quello di Corbara”.

Video

AdMedia

bannerpostoriservto

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2