Salerno. Roberti assessore, scatta l`interrogazione di Cirielli (Fdi)

10 Agosto 2018 Author :  

Fa rumore la nomina ad assessore per la Legalità della giunta De Luca, dell'ex procuratore Antimafia Franco Roberti. Il parlamentare campano di Fratelli d'Italia Edmondo Cirielli ha deciso di presentare un'interrogazione al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, chiedendo di fare chiarezza su presunte anomalie. "Ho depositato un 'interrogazione parlamentare - spiega il meloniano - per chiedere al ministro Bona/ade di accertare eventuali anomalie nella nomina da parte del governatore De Luca dell 'ex procuratore nazionale antimafia Franco Roberti ad assessore regionale alla Sicurezza e Legalità ". Per il deputato si deve tener conto di alcune questioni relative agli incarichi ricoperti negli anni da Roberti. "E' opportuno ricordare che il neo assessore della giunta regionale - spiega Cirielli - prima di assumere la guida della Procura nazionale Antimafia è stato al vertice della Procura di Salerno. Procura che in più di un Occasione ha indagato sull'Operato amministrativo e politico dello stesso De Luca. E' noto che alla base, anche giuridica, di una nomina assessoriale, vi è un rapporto fiduciario che presuppone un legame ben consolidato di stima e di condivisione; pertanto, appare opportuno domandarsi come, quando ed in quale contesto sia potuto nascere tale rapporto, essendo stato lo stesso De Luca inquisito più volte dalla Procura diretta da Roberti ". Bisogna quindi evitare il dubbio sulla 'serietà' delle indagini svolte in passato. "E' fondamentale appurare se le indagini fin qui svolte siano state portate avanti con la dovuta dedizione e nei tempi adeguati nei confronti del Presidente De Luca e dei collaboratori politici più importanti legati al Partito Democratico - conclude Cirielli valutando la sussistenza dei presupposti per l'avvio di un'ispezione presso la procura di Salerno". La nomina di Roberti ha suscitato scalpore fin dall'inizio anche perché è 'capitata' nella fase di attesa della sentenza sul Crescent per il governatore. D'altro canto è pur vero che De Luca ha puntato molto della sua azione amministrativa sulla sicurezza e che per avere il meglio all'interno del proprio esecutivo ha scelto un ex procuratore antimafia, esperto della materia, e non una persona "improvvisata". Resta da vedere adesso quali saranno le risposte del ministro al parlamentare su questa vicenda. Già all'atto della nomina di Roberti, a maggio scorso, Cirielli aveva accennato all'esperienza professionale di Roberti a Salerno e si era augurato che Roberti avrebbe iniziato la sua opera di legalità e sicurezza rimuovendo due collaboratori di De Luca "imputati per gravi reati m due distinti processi”.

AdMedia

bannerpostoriservto

Punto News Channel

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2