Siano. Parcheggi a pagamento, l’opposizione smaschera la Giunta

09 Dicembre 2017 Author :  
“Per la sosta a pagamento non ci sarà nessun risparmio per i cittadini di Siano. Il servizio è solo una nuova tassa che graverà sulle spalle dei cittadini. Non possiamo fare altro che denunciare la massima disorganizzazione sul tema. Il bando principale era andato deserto e ora è stato affidato in via temporanea. Il Comune poteva organizzarsi meglio, magari chiedendo consulto a qualche esperto del settore”. L’accusa sul nuovo piano parcheggi disposto dal Comune arriva da Antonio Buonaiuto, capogruppo di “Siano nel Cuore”. “Il costo annuale è di 100 euro, mentre prima era di 60. Marchese lo ha camuffato dividendo le fasce orarie, che singolarmente costano 50 euro. Ma come si fa a far scegliere a una famiglia se parcheggiare solo di giorno o nelle ore serali? Chi ha disposto questo provvedimento non ha minimamente idea di come si amministra una città. Infine, la decisione di staccare solo 100 abbonamenti annuali è davvero paradossale, perché non si vogliono agevolare i cittadini che puntano a risparmiare qualche euro pagando interamente il servizio per tutti i mesi dell’anno”. Dubbi anche per quanto riguarda la sosta legata all’abbonamento mensile. “Chi non riuscirà a fare fronte alla spesa annuale dovrà pagare 10 euro al mese. Il problema però sorgerà quando chi avrà sborsato questi soldi dovrà parcheggiare per un massimo di due ore. Questo è impensabile per una famiglia residente in città, che rischia di trovare multe inaccettabili degli ausiliari incaricati dall’Ente, di cui nulla si sa in merito alla loro selezione”. “Lo scorso mese di maggio è stato approvato il regolamento della sosta. Tutti ricordiamo l’articolo 3, che garantisce una sosta gratuita di 15 minuti. Ma attualmente, a distanza di oltre sei mesi, la segnaletica in questione non è ancora stata installata”, ha spiegato il capogruppo di minoranza. “In questo modo l’Amministrazione Marchese si avvia a un lungo e doloroso contenzioso con i cittadini, poiché sarà possibile impugnare le sanzioni. Questo comporterà una spesa non indifferente per le casse dell’Ente. Tutto ciò dimostra l’incompetenza di un esecutivo che, in questi mesi, si è caratterizzata per il poco dialogo con le altre forze politiche e l’inesistente ascolto delle esigenze dei cittadini. Stiamo ancora aspettando la pubblicazione del programma di eventi in vista delle imminenti festività natalizie. Se a Siano si respira l’aria del Natale bisogna dire grazie solo ai privati e ai commercianti che, con propri fondi, hanno abbellito le strade della nostra comunità”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp