Baronissi. Ricostruzione della scuola di Sava, progetto da tre milioni

15 Febbraio 2018 Author :  

Pronto il progetto di ricostruzione della scuola “Santa Maria delle Grazie" di Sava, chiusa dal Comune a gennaio per grave inagibilità. Il progetto sarà candidato al finanziamento Miur nell’ambito degli interventi di adeguamento e miglioramento sismico degli edifici. Il plesso sarà demolito e ricostruito. La nuova scuola sorgerà al posto di quella attuale (datata anni ’50) e sarà realizzata con una struttura interamente sostenibile.

Il piano

Novità anche per l’area esterna: con la ricostruzione del plesso sarà riqualificato il Parco Biancaneve con la realizzazione di un campo di calcetto che nelle ore diurne sarà a disposizione della scuola e nel pomeriggio al servizio del quartiere. L’importo dei lavori sarà di 3 milioni 180mila euro. Continuano intanto, sugli edifici scolastici, le indagini strutturali avviate dall’amministrazione comunale per verificare l’agibilità degli istituti. Intanto sette classi dell'edificio di Sava erano state trasferite nel plesso di Orignano.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp