Sarno. Spese pazze per la comunicazione, fuori i professionisti locali. Fi e Fdi: "Tutto ai danni dei cittadini"

13 Aprile 2018 Author :  

Forza Italia e Fratelli d'Italia denunciano le spese pazze dell’amministrazione Canfora per la comunicazione “istituzionale”a ridosso della campagna elettorale del vicino 2019.

La denuncia parte dal coordinatore di Forza Italia, Giuseppe Palumbo: “Ancora una volta quel che resta del centro sinistra si distingue per aver accollato ai contribuenti, un nuovo balzello, non di carattere tributario, ma clientelare, a seguito dell’individuazione di una nuova figura che si occupi di comunicazione. Dopo i 10.200 euro annui spesi per il portavoce ed i 12 mila euro per una tv locale di Pagani, ecco che dal cilindro spunta fuori un'agenzia di comunicazione di Scafati, che con una procedura negoziata, quindi senza bando, si è vista affidare l’ incarico per gestire pagine social, organizzare tre interviste mensili ed un tg web per la cifra di 3 mila e 600 euro annui. Se a questo aggiungiamo anche i servizi di una radio di Salerno, di cui non si conosce l’ importo pagato, si può dire, che ormai sono più le figure che si occupano di comunicazione che le comunicazioni stesse, visto il nulla assoluto prodotto dall’attuale pseudo governo cittadino. Per non parlare del fatto che sono tutti non sarnesi, salvo il portavoce. Anzi, l'amministrazione Canfora ha deciso di investire su realtà editoriali non locali togliendo addirittura il ridotto contributo concesso all'unico giornale del territorio, Eventi, che esiste da oltre 20 anni e che a prescindere dal colore politico, ha sempre avuto il supporto delle istituzioni proprio per quello che rappresenta in città e per la sua notoria imparzialità – si legge nella nota di Palumbo - E’ evidente come, attraverso queste operazioni ingiustificate ed improvvise, si vogliano creare appunto nuove clientele e provare a monopolizzare parte dell’informazione, in vista della campagna elettorale del 2019. Anche il primo cittadino, dopo aver svolto la funzione di main sponsor della campagna acquisti del governatore della Campania, ora finanziando feste di altri comuni per facilitare il passaggio di esponenti di centro destra al PD, ora determinando nomine ad hoc di professionisti di Salerno per compiacere lo stesso De Luca, ora ha deciso di mettersi in proprio e sovrapporre figure che svolgono lo stesso ruolo nel campo della comunicazione, per recuperare consensi, dopo la débacle delle ultime politiche e le fuoriuscite ufficiali ed ufficiose di soggetti politici che erano stati suoi compagni di viaggio dal 2014. Forza Italia, come prima forza di opposizione, ritiene che questo ennesimo scempio non possa essere tollerato ed invita il sindaco ed i suoi accoliti a dare un ultimo e definitivo esempio di comunicazione, annunciando alla città la volontà di andare a casa e rimettere nelle mani dei cittadini il compito di individuare forze politiche responsabili che si assumano realmente il compito di governare il paese. Sarno merita di più Sarno merita un governo migliore”.

L'attacco di Sirica Fratelli d'Italia

Sulla stessa scia Enrico Sirica, capogruppo di Fratelli d'Italia: “Spese pazze per la comunicazione: se è pur vero che la legge dà la possibilità di fare acquisti diretti senza gara e sino all'importo di 40 mila euro, non va mai abbandonato il concetto di "diligenza del buon padre di famiglia” in queste scelte – scrive Sirica – I Sarnesi sono “sempre amanti dei forestieri'', ma questo tipo di politica non porta da nessuna parte: sarebbe bastato fare una manifestazione di interesse in maniera meritocratica e si dava l'opportunità alle tante professionalità presenti sul territorio di ottenere un sostegno in cambio di un servizio. Invece, ancora una volta la città di Sarno è stata messa da parte, insieme ai professionisti locali o a realtà vivide e apprezzabili sotto ogni aspetto, come Eventi o tanti altri, da anni attivi sul territorio”.

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp