Cava. Piscina a rischio infezioni: diktat del sindaco, ultimatum ai gestori

09 Giugno 2018 Author :  

Divieto di balneazione: il sindaco Vincenzo Servalli chiude la piscina comunale, dopo aver ricevuto una comunicazione dall’Arpac. Le analisi, eseguite nei giorni scorsi, hanno ravvisato che le acque dell'impianto sportivo in via Palumbo sono inquinate e dunque sarebbe alto il rischio di infezioni.
Il primo cittadino, come indicato dalla stessa agenzia regionale per l’ambiente, ha ordinato la chiusura immediata della piscina. L’Arpac ha anche notificato alcune prescrizioni consistenti in interventi di m anutenzione che il gestore dovrà effettuare per ottenere la riapertura dell’impianto.
Nello specifico si chiede al gestore interventi di manutenzioni ai filtri, pulizie delle vasche ed attivazione di tutti i controlli interni di gestione, compresi i prelievi con documentazione sugli accorgimenti adottati ed i risultati dei prelievi effettuati. Per tutti questi interventi si richiede l’urgenza, vista la pericolosità. Il provvedimento è una vera e propria tegola sia sulla testa dell’amministrazione che su quella dei cittadini se si considera il periodo dell’anno e i picchi di affluenza. I gestori hanno un termine di 60 giorni per presentare ricorso all’ordinanza di chiusura, m a le analisi dell’Arpac sono incontrovertibili.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp