San Valentino Torio. Banda larga, i lavori e il "passo verso la modernità"

30 Giugno 2018 Author :  

Banda larga a San Valentino Torio. E' il sindaco di San Valentino Torio ad annunciare l'avvio dei lavori in città. “Come annunciato qualche mese fa, in attesa della messa in esercizio anche dell' impianto a fibra ottica realizzato da TELECOM, nella nostra cittadina verranno posati 25 chilometri di fibra ottica ultra veloce per il cablaggio di 5.363 unità immobiliari. Si parte tra 10 giorni. La fibra ottica ultra veloce arriva dunque nell’Agro Nocerino Sarnese. E si parte proprio da San Valentino Torio, con l' inizio dei lavori per la realizzazione di un’infrastruttura a banda ultra larga. La rete pubblica verrà implementata da Open Fiber, la società compartecipata al 50% da Enel e Cassa Depositi e Prestiti che s’è aggiudicata il bando ministeriale per il cablaggio delle “aree bianche” della Campania. Un intervento strategico, necessario al superamento del divario digitale che frena lo sviluppo di zone – come San Valentino Torio – ad alta vocazione agricola e commerciale.

Una volta terminati i lavori, cittadini e imprese nonché la pubblica amministrazione potranno disporre d’una velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo – scrive il sindaco Michele Strianese - È importante sottolineare che l’intervento non prevede oneri per il Comune: i lavori sono frutto dell’investimento congiunto di Open Fiber e Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico. A San Valentino Torio verranno posati 25,2 chilometri di fibra ottica, privilegiando tecniche di scavo innovative e a basso impatto ambientale. Ove possibile, si utilizzeranno infrastrutture preesistenti in modo da limitare i disagi. Open Fiber sarà per 20 anni concessionaria d’una rete che resterà comunque di proprietà pubblica. Non a caso, nella progettazione sono previsti collegamenti fino a edifici scolastici e uffici comunali, in modo tale da avvicinare sempre di più cittadini e istituzioni fornendo altresì servizi che incentivino la produttività delle imprese. Complessivamente saranno 5.363 le unità immobiliari di San Valentino connesse direttamente alla rete in fibra ottica”.

Il progetto e i lavori

“Le autostrade digitali, così come quelle fisiche, sono necessarie per un territorio come il nostro – afferma il sindaco Michele Strianese – e per questo siamo orgogliosi di essere il 1° tra i centri dell’Agro Nocerino Sarnese, il 4° in Provincia di Salerno e tra i primi 10 comuni della Campania a veder partire i lavori per la banda ultra larga. Lo sviluppo sociale ed economico dei piccoli centri, cuore pulsante del nostro Paese, passa inevitabilmente dalla parità di accesso alle reti di telecomunicazione rispetto alle realtà più urbanizzate”.

Open Fiber è un operatore wholesale only: non vende servizi in fibra ottica direttamente al cliente finale, ma è attivo esclusivamente nel mercato all’ingrosso, offrendo l’accesso a tutti gli operatori di mercato interessati. Una volta conclusi i lavori, l’utente non dovrà far altro che contattare un operatore, scegliere il piano tariffario e navigare ad alta velocità, cosa fino ad oggi impossibile. Un passo avanti verso la modernità” conclude il sindaco.

AdMedia

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

 

GruppoIdPublicWhiteCompletoGimp