Il Festival di Giffoni a Paestum: con Allevi il primo concerto live

10 Agosto 2020 Author :  
Oggi, alle 18, sarà presentata in diretta streaming l'edizione 2020 del Festival di Giffoni che ora sbarca a Paestum. Dopo i saluti del direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia Gabriel Zuchtriegel, dei sindaci di Ascea, Pietro D'Angiolillo, di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano e del presidente dell'Ente Autonomo Giffoni Experience, Pietro Rinaldi, interverranno il filosofo Giuseppe Cantillo, e il sociologo Domenico De Masi. Al termine dell'incontro gli ospiti visiteranno l'antica città di Velia. Da domani al 14 agosto, Paestum, ospiterà tre film simbolo del rapporto di Giffoni con il cinema: l'iconico ET, legato indissolubilmente alla figura del premio Oscar Carlo Rambaldi da sempre cara al festival e Billy Elliot di Stephen Daldry. Evento tra gli eventi il live del compositore e pianista Giovanni Allevi che si esibirà in una performance esclusiva per pianoforte solo in una nuova e suggestiva area del Parco Archeologico che, per la prima volta, ospiterà un concerto. Un percorso nella storia e nei tesori del territorio campano che culminerà a ottobre, nel Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano, dove verranno organizzate masterclass e laboratori. La scelta di Velia non è casuale: qui Parmenide fondò la sua scuola e teorizzò l'Essere. Si tratta, perciò, di un luogo simbolo per la nuova geometria culturale di Giffoni, che vuole diffondere sempre più tra le giovani generazioni la forza del pensiero, della filosofia e dei valori. "Giffoni è un'idea che cammina nelle strade del mondo, ma che ha i piedi ben piantati nella terra dove è nato - spiega il fondatore e direttore del Festival, Claudio Gubitosi - Ha radici salde e la sua storia non sarebbe quel percorso di successi e traguardi che è stata, e che tuttora è, se non avesse mantenuto un legame fortissimo con il territorio su cui ha mosso i primi passi. Ecco perché mi piace dire che Giffoni è una bella storia italiana, una bella storia campana. Abbiamo così pensato ad un nuovo percorso di grande suggestione, un'occasione di confronto a cielo aperto, un certamen di idee e riflessioni perché senza pensiero non siamo niente ed è dal pensiero che tutto nasce. Proprio come Giffoni che è principalmente un'idea che, negli anni, si è fatta festival fino a diventare impresa culturale, la più grande del Mezzogiorno, tra le più importanti d'Italia e del mondo".

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2