Ad Amalfi in concerto gli ambasciatori del mandolino nel mondo

14 Agosto 2020 Author :  

L'Accademia Mandolinistica Napoletana, forte di ben 12 mandolinisti, insieme ai tenori Alessandro Lualdi, Ivan Lualdi e Luigi Strazzullo ed al soprano Valentina Assorto, in scena questa sera, dalle 21.30, ad Amalfi, per il Gran Concerto di Ferragosto che presenta uno spettacolo dedicato ai grandi classici dell'opera e della musica partenopea in una delle agorà più belle d'Italia, piazza Duomo, con la scalea monumentale della cattedrale ad ospitare il pubblico, soluzione suggestiva che garantisce peraltro il rispetto delle misure di contingentamento. L'Accademia Mandolinistica Napoletana nasce nel 1929 per iniziativa di Raffaele Calace e viene ripresa nel 1992 da musicisti napoletani sensibili alla esigenza di un recupero del mandolino napoletano quale strumento di tradizione colta. Da allora l'Accademia, presidente il mandolinista Mauro Squillante e direttore artistico il violoncellista Leonardo Massa, costituisce un importante e costante punto di riferimento per gli amatori, gli appassionati ed i cultori del mandolino napoletano. La ricca attività concertistica delle sue formazioni orchestrali e da camera ha portato i mandolinisti napoletani a rappresentare l'Italia in importanti sedi e festival internazionali (come New York, Germania, Francia, Gran Bretagna, Israele, Sud America), con artisti del calibro di Andrea Bocelli e Roberto De Simone. Tra i grandi successi del percorso di promozione e rilancio del mandolino intrapreso, spicca l'istituzione della classe di mandolino presso il Conservatorio di S. Pietro a Majella di Napoli, una incredibile lacuna colmata appunto grazie al diretto impegno dei mandolinisti dell'Accademia. 

Punto Agro News

PuntoAgronews è un giornale online che si occupa del territorio tra l'Agro Nocerino Sarnese e la Costiera Amalfitana. 

CONTATTACI: 

redazione@puntoagronews.it

Via Nazionale, 84018 - Scafati

Tel. 3285848178

 

 

Publica Blu Trasp2