Stampa questa pagina

Maltempo. Agro, SS268 e Salernitano in ginocchio: sos, ironia e disagi

03 Ottobre 2016 Author :  

Le forti piogge di ieri hanno causato un allagamento del piano stradale, perciò Anas ha provveduto a chiudere provvisoriamente al traffico il tratto della strada statale 268 "del Vesuvio" compreso tra il chilometro 9,600 e il chilometro 12,800 in provincia di Napoli. E' stato disposto anche un cambio della viabilità, al fine di non provocare ingorghi. I veicoli provenienti da Napoli e diretti verso Angri sono deviati allo svincolo per Ottaviano centro mentre i veicoli che procedono nella direzione opposta dovranno uscire allo svincolo per Ottaviano zona industriale. Sul posto è presente personale di Anas e delle forze dell'ordine per ristabilire al più presto le normali condizioni di viabilità. Il maltempo ha provocato disagi anche in altri punti dell'area vesuviana.

AGRO NOCERINO KO - Scafati sommersa: famiglie prigioniere in casa, automobilisti intrappolati nelle auto e traffico in tilt. Numerose infatti le criticità riscontrare proprio nel centro storico scafatese dove è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Nocera Inferiore per prestare soccorso ad un automobilista rimasto intrappolato all'interno della sua autovettura. Disagi anche in corso Trieste e nella periferia scafatese di San Pietro, nei pressi del collocamento, dove alcuni residenti della zona non hanno potuto lasciare le loro abitazioni cosìcome in via Passanti, via Cesare Battisti, via Terze e via Nuova San Marzano dove, proprio nei giorni scorsi, i residenti avevano protestato duramente chiedendo provvedimenti per scongiurare la continua emergenza. Dalle fila della minoranza politica scafatese, il consigliere pd Michele Grimaldi ironizza sui social: «II sindaco Aliberti ha portato il mare nella nostra città: sventola la bandiera blu su piazza Vittorio Veneto, ora manca solo la spiaggia e poi Scafati potrà essere inclusa nella filiera turistica della nostra Regione». I disagi provocati dalle piogge non hanno risparmiato anche altri comuni dell'Agro, tra cui Angri dove è stata attivata una squadra di monitoraggio per interventi dovuti agli allagamenti che hanno colpito soprattutto via Ortalonga: la strada periferica, ieri mattina, è rimasta chiusa al traffico veicolare. Monitorati poi, i comuni di San Marzano sul Sarno e Nocera Inferiore. Disagi anche a San Valentino Torio in via Armando Diaz e a Sarno, dove via Samo Palma è stata chiusa al traffico per far defluire l'acqua e consentire gli interventi per la messa in sicurezza. Invece a Paestum tragedia sfiorata e tré contusi per una tromba d'aria che ha travolto la tensostruttura in cui si stava svolgendo un concorso ippico.

Articoli correlati (da tag)