Stampa questa pagina

Cava/Irno. Ospedale e ginecologia: la battaglia delle donne dell'Irno

10 Novembre 2016 Author :  
Cava/Irno. Ospedale di Cava, le donne della valle dell’Irno e di Cava portano avanti la protesta raccolta con la Cgil. In un documento si chiede più rispetto per la tutela della salute delle donne che vivono nel territorio salernitano. Il dito è puntato sui tagli ai servizi e sulla chiusura dei reparti di ginecologia ed ostetricia del “Fucito” di San Severino e del “Santa Maria dell’Olmo” di Cava. Si chiede l’apertura di un altro punto nascita e l’istituzione della casa del parto presso un altro presidio ospedaliero. Si chiede il diritto alla sanità per tutte. E che non si facciano pagare i ticket alle donne che non lavorano, povere e anziane. La battaglia per il nosocomio salernitano continua senza sosta tra alti e bassi. I cittadini vogliono risposte per il territorio in termini di salute pubblica.

Articoli correlati (da tag)